Turchia Import Export: trattazione completa da import export a forme di presenza stabile. L’impatto sulle aziende straniere delle riforme del luglio 2012

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 06/09/2019
Tutto il giorno

Luogo
Torino

Categorie


TURCHIA Import Export : una trattazione completa dall’import – export alle forme di presenza stabile. L’impatto sulle aziende straniere delle riforme del luglio 2012

I CONTENUTI

All’interno di un paese straniero extra-U.E. le attività di acquisto e di vendita sono caratterizzate da una somma di problematiche per la maggior parte simili unitamente ad alcune peculiarità tipiche di ciascun Paese. Dal 1 luglio 2012 la Turchia ha modificato il proprio codice civile e societario, modificando radicalmente la struttura delle società e per questo il contenuto di alcuni contratti internazionali, come per esempio quello di agenzia commerciale.

Dopo l’analisi Paese e l’analisi dei rischi commerciali che sia la funzione acquisiti che la funzione commerciale di un’azienda dovrebbero conoscere in profondità, verranno prese in esame le tecniche di valutazione delle aziende locali estere, la definizione delle termini e modalità di pagamento, di trasporto e di resa dei beni che si intendono trattare.

GLI OBIETTIVI

- Fornire informazioni adeguate ed aggiornate sulla situazione socio-politica della Turchia;

- Evidenziare le opportunità di business offerte da questo mercato;

- Mettere in risalto le difficoltà e gli eventuali ostacoli che si frappongono alla gestione di aziende clienti o fornitrici di beni / servizi nel territorio della Turchia;

- Mettere in evidenza gli aspetti più rilevanti in campo legale, fiscale, amministrativo e doganale.

IL PROGRAMMA

SCHEDA PAESE / COUNTRY PROFILE
- Esamina dei principali indicatori socio-economici;
- Analisi delle leggi e dei regolamenti commerciali in uso;
- Evidenziare le caratteristiche del sistema politico;
- Esaminare l’approccio da utilizzare con le istituzioni;
- Analizzare la cultura economica del paese;
- Esame delle strutture di supporto istituzionali in loco, per individuare e selezionare potenziali clienti e fornitori;

IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA
- La conclusione del contratto;
- Le condizioni generali di vendita e le condizioni speciali: valore e corretto utilizzo;
- La Legge applicabile al contratto internazionale: la scelta della legge, la legge applicabile in assenza di scelta;
- L’ordine e la conferma d’ordine: importanza legale e corrette tecniche di redazione;
- La garanzia: applicabilità e previsioni secondo la Convenzione di Vienna, possibilità di deroga;
- Termini di resa Incoterms CCI: cosa può determinare l’Incoterm, quando è opportuno scegliere un termine piuttosto che altri;
- Il contenzioso estero sia con fornitori che con i clienti: come evitarlo attraverso una corretta gestione del contratto;
- Condivisione e discussione di casi pratici.

I PAGAMENTI ATTIVI E PASSIVI
- I pagamenti e le garanzie da porre nel testo contrattuale: la negoziazione delle clausole contrattuali, l’importanza del contratto e gli errori da evitare;
- I mezzi di pagamento verso i fornitori e con i clienti;
- I mezzi di pagamento garantiti dagli istituti bancari e le forme di garanzia bancarie (credito documentario, gli effetti avallati dalla banca, stand by letter of credit) e i mezzi non garanti dalla banca (bonifico, COD cash on delivery, CAD cash against documents, assegni esteri, cambiali);
- Le forme di assicurazione del credito;
- Il recupero del credito.

DOCENTE

- Avvocato Stefano Manara
- Avvocato Francesca Falbo
- Dott.ssa Ilenia Pisano
- Dott.ssa Elisa Ludica

DURATA

- 1 giornata da 8 ore

FINANZIABILITA’ DEL PERCORSO

- Il percorso potrà essere parzialmente / totalmente finanziato con i Fondi Paritetici Interprofessionali LINK

turchia import export

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.