Tetti Solari

TETTI SOLARI, IMPIANTI FOTOVOLTAICI, COPERTURE INDUSTRIALI, AGRICOLE

Una opportunità di guadagno ed una rendita per i proprietari

Tetti solari tetto solare coperture SEU affitto

IBS ENERGY RICERCA TETTI INDUSTRIALI, COPERTURE AGRICOLE
per coperture Fotovoltaico mediante Pannelli Solari

IBS attraverso i propri partner, e ad un gruppo di Investitori e di ingegneri con una consolidata esperienza nel settore della green economy, si occuperà della progettazione degli impianti, della installazione e del collaudo degli impianti solari fotovoltaici sui tetti, unitamente ad un servizio di assistenza post – vendita e manutenzione qualificata degli interventi, nonché consulenza specialistica nel campo dell’ energia da fonti rinnovabili .

E TUTTO QUESTO SENZA ALCUNA SPESA PER IL PROPRIETARIO, ANZI UN RISPARMIO IN BOLLETTA ED UNA RENDITA !

TETTI SOLARI TIPOLOGIE

Sono possibili le seguenti tipologie di intervento :

- TETTI CON AMIANTO
- TETTI SENZA AMIANTO
- COPERTURE INDUSTRIALI
- COPERTURE AGRICOLE, SERRE FOTOVOLTAICHE
- EDIFICI, PERGOLA, PENSILINA, TETTOIA

Mediante le seguenti modalità :

- COPERTURE IN DDS ( diritto di superficie ) ossia pagando al proprietario del tetto un importo assimilabile all’ affitto, annualmente
- SEU ( sistemi efficienti di utenza )

RICHIEDI UNA NOSTRA OFFERTA ECONOMICA

Attraverso il LINK che segue, cliccando sull’ immagine è possibile scaricare un documento da compilare . Una volta compilato potrete inviarci il documento tramite mail con le informazioni relativamente al tetto . Nel momento in cui riceveremo la scheda, elaboreremo subito un preliminare per determinare :

• Potenza impianto
• Produzione impianto
• Business plan

Poi saremo in grado di fare l’ offerta economica al Cliente, dunque quanto è possibile remunerare il proprietario del tetto .

Nella mail che andrete ad inviarci si prega di allegare :

- FILE PDF COMPILATO
- FOTO TETTO E STRUTTURA SOTTOSTANTE
- COORDINATA GOOGLE EARTH
- RIFERIMENTI E CONTATTI

SEI UN PROPRIETARIO DI UN TETTO ? SCARICA FILE PDF E RICHIEDI OFFERTA

Tetti solari richiedi Offerta

SEI UN INSTALLATORE DI PANNELLI FOTOVOLTAICI SU TETTI ? DIVENTA PARTNER IBS

Contattaci per essere inserito tra i Partner di IBS Energy per installare pannelli fotovoltaici su tetti, coperture solari industriali ed agricole . Stiamo raccogliendo le adesioni da parte di Società con esperienza nel settore installazione pannelli solari fotovoltaici in tutte le Regioni italiane .

SEI UN SEGNALATORE DI TETTI E COPERTURE ? DIVENTA COLLABORATORE IBS ENERGY

Ricerchiamo su tutto il territorio nazionale collaboratori che siano interessati al settore Tetti e Coperture . Se hai un serio interesse invia la tua candidatura mediante i dati essenziali e i riferimenti per un contatto .

Contattaci

CONTATTACI VIA E-MAIL PER TETTI E COPERTURE

PROPRIETARI : Contattaci via E-Mail per inviare il File PDF e Ricevere Offerta . Se la vostra Azienda o se in qualità di privati, disponete di tetti, superfici sulle quali desiderate installare pannelli fotovoltaici e desiderate inviare i documenti necessari per ricevere la nostra Offerta utilizzate la E-mail che segue, anche per richiedere ulteriori informazioni .

INSTALLATORI : Contattaci per diventare Partner IBS ed installare sui Tetti . Gli installatori possono inviarci i riferimenti della Società, se disponibile una Company Profile e track record di attività svolte nella installazione di pannelli fotovoltaici su Tetti industriali, agricoli e coperture .

SEGNALATORI : Scrivici una E-mail con tutte le informazioni per presentarti da un punto di vista professionale e includi le info per contattarti .

INFORMAZIONI GENERALI : Contattaci per Informazioni Generali su Tetti Solari e Coperture .

CONTACT CENTER : In caso di dubbi o informazioni preliminari potete anche contattare il numero +39 348 2920146 .

send to info@ibsenergy.it orange

Si ringrazia per la collaborazione .

IBS-energy-m

Deutsche Version

Techos En Español

VADEMECUM PER I PROPRIETARI DI TETTI SOLARI

Tetti coperture solare SEU

Questa che segue è una guida per illustrare alcune informazioni sui tetti e coperture, una opportunità di guadagno per proprietari che desiderano affittare tetti e coperture agricole od industriali per l’ installazione di moduli fotovoltaici . Un impianto fotovoltaico su Tetti e coperture, con pannelli solari, oggi può garantirti un risparmio energetico e una rendita annuale . Inoltre concedere in affitto il tetto per installare impianti fotovoltaici su tetti, capannoni industriali oltre a far percepire una rendita, può dare l’ opportunità di liberare il tetto dall’ amianto o ethernit .

DOMANDE : ?

- Cosa cerchiamo relativamente ai tetti e coperture ?
- Quali caratteristiche la copertura deve possedere per ospitare i pannelli fotovoltaici ?
- Quali autorizzazioni saranno necessarie per affittare il tetto, coperture agricole, industriali ecc. ?
- Il contratto quali aspetti e caratteristiche principali prevede per concedere in affitto il tetto o una copertura industriale per fotovoltaico mediante SEU ?
- Qual è la tassazione prevista per chi concede tetti o coperture per il fotovoltaico ?

GUIDA PER PROPRIETARI PER IL FOTOVOLTAICO SU TETTI E COPERTURE

Affittare tetti per il fotovoltaico ad investitori che operano nel settore delle energie rinnovabili costituisce una opportunità per rendimenti interessanti .
Ma quanto costa installare un impianto fotovoltaico sui tetti ? La risposta è: “ a te nulla! “
Infatti se il tetto ha i requisiti richiesti per ospitare i pannelli fotovoltaici l’ investitore si fa carico di ogni spesa per ottenere l’ autorizzazione per costruire l’ impianto fotovoltaico . Seguono le condizioni per poter installare i pannelli solari sul tetto o coperture di tua proprietà .

Concedere in affitto un Tetto o una copertura per un impianto fotovoltaico è il primo passo per entrare a pieno titolo nel business delle energie rinnovabili, che a parte per l’ aspetto economico, rappresenta un tema attuale per ragioni di carattere ambientale .

È tuttavia prioritario affidarsi a Società serie con comprovata esperienza . IBS Energy è partner di Gruppi industriali e finanziari con esperienza internazionale e solidità finanziaria . Ti potremo pertanto guidare e supportare nel tuo ingresso nel variegato mondo delle Energie Rinnovabili, mediante il processo che ti potrà condurre, ad affittare il tuo tetto ad investitori bancabili . Tali investitori abbinati ad installatori certificati saranno in grado di costruire gli impianti fotovoltaici su tetti, coperture agricole ed industriali, grazie ad una comprovata esperienza ed installazione di impianti su tetti e coperture su tutto il territorio nazionale con pannelli fotovoltaici installati dal nord al sud Italia : Valle D’ Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Marche, Umbria, Campania, Molise, Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna .

COSA CERCHIAMO RELATIVAMENTE A TETTI E COPERTURE ?

Tetti con Amianto, Tetti senza Amianto, Coperture Agricole ed Industriali, Serre Fotovoltaiche di grandi dimensioni : maggiori di 2500 – 3000 metri quadrati ;

Coperture ed aree parcheggi, coperture di industrie, affitto del tetto di una casa per fotovoltaico : maggiore di 2500 – 3000 metri quadrati ;

Edifici, Pensiline, Pergole, Tettoie di dimensioni inferiori a 2500 mq : valuteremo caso per caso ;

Tetti o Coperture di attività di Artigiani o Piccole Aziende inferiori a 2500 mq che necessitino di un efficientamento energetico e rendita : valuteremo caso per caso .

QUALI LE CARATTERISTICHE DEI TETTI E COPERTURE PER OSPITARE PANNELLI FOTOVOLTAICI ?

I requisiti cardine per i tetti o per una copertura in questo business sono le seguenti :

ESPOSIZIONE AL SOLE DI TETTI O COPERTURA : per installare dei pannelli fotovoltaici su tetti o coperture agricole o industriali, i tetti devono essere :
- esposti verso sud, est, ovest
- devono essere solidi staticamente come struttura sottostante i tetti
- inoltre gli immobili devono essere in regola da un punto di vista urbanistico .

DISTANZA DALLA LINEA ELETTRICA O DALLA PIÙ VICINA CABINA DI TRASFORMAZIONE : per affittare i tetti o la copertura per il fotovoltaico, è molto importante che nella zona esista una stazione elettrica MT / BT di media – bassa tensione o AT di alta tensione .

ASSENZA DI VINCOLI : per affittare i tetti o la copertura per il fotovoltaico non ci devono essere vincoli urbanistici, e vincoli paesaggistici di impatto ambientale sul territorio . Lo screening vincolistico è totalmente a carico di IBS Energy .

SUPERFICIE : in “ cosa cerchiamo “ nel punto precedente trovi tutte le indicazioni, tuttavia coperture sopra i 2500 – 2800 mq o coperture di superfici inferiori saranno valutate caso per caso .

Per qualunque dubbio contattaci per una consulenza gratuita .

LE AUTORIZZAZIONI NECESSARIE PER AFFITTARE I TETTI O LE COPERTURE PER IL FOTOVOLTAICO QUALI SONO ?

Se i tetti o la copertura rispettano le caratteristiche indicate e i criteri di selezione, viene effettuato un sopralluogo (senza alcuna spesa per il proprietario ) per verificare il tetto e presentare l’ offerta al proprietario .

Dopo l’ accettazione dell’ offerta, IBS Energy si occuperà di tutte le pratiche necessarie per autorizzare, costruire la copertura fotovoltaica informando contestualmente i proprietari di ogni aspetto nel corso dell’ iter autorizzativo .

TIPOLOGIA DI AUTORIZZAZIONI A SECONDA DEL TIPO DI IMPIANTO :

In base alla superficie, tipologia di tetto, e specificità del progetto ci potranno essere delle modalità specifiche, tuttavia si riepilogano tutte le autorizzazioni che possono essere richieste :

STMG ( SOLUZIONE TECNICA MINIMA GENERALE ) : la soluzione tecnica minima generale, relativamente all’allaccio alla rete elettrica, riporta i costi stimati per realizzare la connessione alla rete Enel, costi per costruire la nuova linea e punto di allaccio alla rete elettrica nazionale .

STMD ( SOLUZIONE TECNICA MINIMA DEFINITIVA ): la soluzione tecnica minima definitiva , dopo l’ accettazione da Enel della STMG, consente il via libera al progetto definitivo per connessione pannelli fotovoltaici sui tetti o copertura agricola o industriale .

TICA ( TESTO INTEGRATO DELLE CONNESSIONI ATTIVE ): il testo integrato delle connessioni attive, illustra procedure per allaccio rete elettrica .

CIA – CILA : comunicazioni inizio lavori per impianti piccoli senza o con asseverazione tecnica .

DIA ( DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ ): per impianti fotovoltaici di potenza limitata e piccola taglia . Riferimenti normativi DIA : articolo 19 Legge numero 241 del 1990, articolo 23 comma 5 del Decreto Presidente della Repubblica numero 380 del 2001 come modificato dal Decreto Legislativo del 27 dicembre 2002 numero 301 e dalla Legge 30 dicembre 2004 numero 311 .

PAS ( PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA ) : iter semplificato per installare impianti fotovoltaici per potenze limitate, simile ad una DIA ( Dichiarazione di Inizio Attività ) ideata per il settore delle energie rinnovabili .

IL CONTRATTO E CARATTERISTICHE PRINCIPALI NEL CASO DI TETTI E COPERTURE

Le voci presenti in un contratto per tetti o copertura industriale per il fotovoltaico tecnicamente dipendono se trattasi di SEU o cessione del diritto di superficie . Nel caso di SEU ci saranno condizioni in bolletta sulla base del risparmio energetico e dopo gli anni concordati per il rientro dell’ investimento i pannelli fotovoltaici diventeranno di proprietà del titolare del tetto .

DURATA CONTRATTO FOTOVOLTAICO PER TETTI / COPERTURE : la durata del contratto per l’ affitto ( diritto di superficie) di un tetto o di coperture, va valutata caso per caso . Nel SEU ci sono modalità specifiche .

SCADENZA ACCORDO : alla scadenza dell’ accordo sottoscritto, il titolare del tetto o copertura rientra in pieno possesso del diritto di superficie dei tetti o coperture ed eventualmente dei pannelli nel caso del SEU .

RIPRISTINO TETTO O COPERTURA : allo scadere dei termini del contratto per la cessione del diritto di superficie, chi investe si impegna a smantellare i panelli fotovoltaici sulla copertura . È possibile in alternativa da parte del proprietario della copertura l’ acquisto dell’ impianto fotovoltaico .

TEMPI DI PAGAMENTO AFFITTO : il canone di affitto è versato ad ogni inizio del nuovo anno o in data da concordare .

IL PREZZO : nel caso di impianti fotovoltaici su Tetti o coperture di capannoni industriali o serre o altro, la rendita è funzione del fatto che si debba smaltire oppure no l’ amianto o eternit . Maggiore vantaggio se c’è una copertura amianto o eternit da smaltire / smantellare . Chi investe si fa carico di ogni spesa per smantellare e smaltire l’ amianto dal tetto e per la costruzione dell’ impianto .

TASSAZIONE PER CHI OFFRE TETTI O COPERTURE : Ti invitiamo a prendere contatto con noi per una consulenza gratuita personalizzata .

SINTESI PROPOSTA PER TETTI O COPERTURE INDUSTRIALI :

Ricevute le informazioni per localizzare il tetto o copertura
Analisi Tetto e possibilità di sviluppo fotovoltaico
Proposta economica ed offerta che per le coperture industriali che potrà riguardare :

- SEU
- Diritto di superficie con un canone di locazione annuo
- Diritto di superficie con smaltimento amianto o eternit e rifacimento copertura
- Successivo contratto preliminare e sviluppo autorizzazioni per la successiva costruzione impianti fotovoltaici .

CHI EFFETTUA L’ INVESTIMENTO : IBS Energy o gli investitori ad essa collegati, che sono grossi gruppi industriali e finanziari con cui IBS Energy ha in essere accordo di sviluppo .

ALTRE INFORMAZIONI SUL SETTORE FOTOVOLTAICO PER TETTI E COPERTURE ?

In Italia, installare pannelli fotovoltaici su tetti e coperture industriali in modo diretto risulta vantaggioso per il proprietario del tetto o complesso industriale e per chi investe dunque per l’ investitore .

L’ affitto di tetti o coperture per fotovoltaico è il primo step per sviluppare impianti fotovoltaici . L’ iter potrà essere a mercato ( Fotovoltaico in Grid Parity ) oppure mediante il decreto FER1 .

MARKET PARITY O GRID PARITY

Grid Parity sono impianti realizzati per una produzione e vendita di energia sulla borsa elettrica, dunque gli impianti sviluppati, costruiti senza incentivi pubblici, il che prevede che ci sia competitività tra prezzi di scambio energia prodotta da fotovoltaico e fonti fossili, il cui prezzo del fotovoltaico sulla borsa elettrica ad un prezzo corrispondente o inferiore a quello delle fonti convenzionali o altre fonti energetiche .

VANTAGGI DECRETO FER1 ?

Il decreto FER1 del 4/7/2019 permette di elargire incentivi per impianti fotovoltaici sviluppati e costruiti in particolari condizioni e stabilisce delle apriorità :

Aree ed impianti che richiedono bonifica :

- Cave che non hanno più lo scopo primario poiché esauriti i combustibili fossili
- Discariche anche se bonificate e / o riattivate
Edifici pubblici con tetti con eternit o amianto
Impianti legati a colonnine di ricarica per la mobilità ed auto elettriche con potenza equivalente o > 15 Kw e con più del 15 % della potenza generata e da tutti i pannelli fotovoltaici connessi in parallelo nella rete elettrica .

REQUISITI PER POTER ACCEDERE AGLI INCENTIVI DECRETO FER1 :

- Impianti Fotovoltaici potenza < 1 MW ( nuova costruzione, ricostruiti e riattivati ) - Impianti potenziati che sviluppano < 1 MW in più rispetto a prima - Impianti di potenza < 1 MW su cui fare revamping da rinnovare - Per l’ ammissione registro imprese l’ impianto deve essere di nuova costruzione o avere nuovi componenti - Gruppo di Impianti Fotovoltaici di più elementi con potenza > 20 KW e limite potenza elettrica generata dal gruppo < 1 MW . Impianti potenza = o > 1 MW partecipano a procedura di asta al ribasso secondo quanto previsto dai limiti contingenti previsti per la potenza .

Impianti unitari in gruppo aggregati potenza generata 20 KW – 500 KW, concorrono agli incentivi, se il gruppo ha potenza generata totale inferiore a 1 MW .

Date per iscriversi ai registri e aste ribasso Decreto FER1 :

30/9/2019 – 30/10/2019
31/1/2020 – 1/3/2020
31/5/2020 – 30/6/2020
30/9/2020 – 30/10/2020
31/1/2021 – 2/3/2021
31/5/2021 – 30/6/2021
30/9/2021 – 30/10/2021

Graduatoria : https://www.gse.it entro e non oltre 90 gg chiusura bando .

I bandi sono divisi come segue :

GRUPPO A
Impianti fotovoltaici
Impianti eolici

GRUPPO A-2
Impianti per sostituzione / rimozione eternit e amianto

GRUPPO B
Impianti alimentati dal gas di depurazione
Impianti idroelettrici

GRUPPO C
Impianti che sono stati rinnovati ed incorporati nel GRUPPO A ( eolici), GRUPPO B ( entrambe categorie ).

PENALITÁ : le pene, in caso di inosservanza della legge, possono comportare la perdita degli incentivi e tariffa riconosciuta .

Prospettive future per i Tetti Solari

Gli impianti solari fotovoltaici industriali sui tetti rappresentano per un’ azienda la combinazione di energia pulita a basso costo e sensibilità imprenditoriale per le problematiche ambientali, trasformando la tutela dell’ ambiente in un redditizio investimento con incrementi dei guadagni . Le coperture e i tetti di capannoni commerciali e industriali si prestano particolarmente alla installazione di pannelli fotovoltaici, visto che dispongono di ampie superfici senza zone d’ ombra .

Cresce ogni giorno il numero di aziende che scelgono le installazioni fotovoltaiche sui tetti per abbattere la spesa energetica per le esigenze produttive, utilizzando moduli solari, installati su grandi superfici e sui tetti degli stabili . Il settore del fotovoltaico tetti per aziende registra un incremento di oltre il 40 % rispetto all’ anno precedente grazie alla forte riduzione di prezzo dei moduli fotovoltaici ; questo ha spinto molte aziende, in particolare quelle energivore, a ristrutturare la spesa energetica, investendo nel settore fotovoltaico, incrementando la propria competitività nel mercato .

Lo scopo è quello di individuare e poi sviluppare delle soluzioni sostenibili che puntino ad una elevata efficienza energetica, portino allo sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia e ad un risparmio energetico .

DISPENSE ED INFORMAZIONI SU FOTOVOLTAICO TETTI E COPERTURE

Approfondimenti e Letture sui vari ambiti di Applicazione

Tetti coperture industriali 2 fotovoltaico

TETTI E INSTALLAZIONI FOTOVOLTAICO PER AZIENDE

DOVE SI PUÒ INSTALLARE IL FOTOVOLTAICO SUI TETTI ?

Grazie alla modularità e le tecnologie di fissaggio, è possibile installare i pannelli fotovoltaici su tutte o quasi tutte le coperture : capannoni industriali, tetti piani, coperture a falda, a shed, mezza botte . I moduli fotovoltaici sono montati su guide, fissate alla copertura industriale attraverso viti, bulloni, morsetti , salvo il caso di tetti piani, dove per evitare la foratura della copertura, i moduli fotovoltaici sono bloccati da zavorre posizionate sui tetti fotovoltaici . I tetti fotovoltaici si possono anche classificare in :

- Capannoni industriali o aziende agricole : dunque pannelli solari fotovoltaici o moduli installati sugli spazi disponibili ; tetto piano o inclinato ( per i terreni si rimanda alla pagina Grid Parity Terreni LINK ).
- Copertura piana oppure inclinata : si raccomanda sempre di controllare in fase preliminare il buono stato della struttura portante, della copertura, dello strato impermeabilizzante .

Trattasi di impianti fotovoltaici per aziende commerciali, industriali, agricole . I vantaggi del Fotovoltaico su tetti e Capannoni Industriali è quello di produrre energia pulita guadagnando soldi, rivalutando il territorio e l’ immagine dell’ Azienda, raggiungendo un soddisfacente livello di autonomia ed efficienza in termini energetici, creando business .

CASI DI TETTI FOTOVOLTAICI ED APPLICAZIONI :

FOTOVOLTAICO SU TETTO INCLINATO : su tetti inclinati, si installano i pannelli fotovoltaici, sia su tetti a falda, sia coperture inclinate ottimizzando la superficie disponibile per la produzione di energia elettrica dal sole . La migliore inclinazione del piano su cui posare i moduli fotovoltaici è di 30 ° in tutte le Regioni d’ Italia .

FOTOVOLTAICO SU TERRENO : aziende agricole con terreni inutilizzati, superfici piane ; si posizionano i moduli fotovoltaici su strutture apposite con inclinazione a 30 ° e orientamento verso sud . Prestare attenzione alla presenza di fonti di ombreggiamento anche future ( pali della luce, alberi, ecc. ) che ridurrebbero la produttività di energia elettrica dei tetti a causa dell’ “ effetto palo ”, visto che un’ ombra anche se parziale nel fotovoltaico compromette il corretto funzionamento del sistema .

FOTOVOLTAICO SU TETTO PIANO : i pannelli solari fotovoltaici sono fissati su tetti piani o coperture . Per coperture piane si intendono tetti con inclinazione massima 1 % equivalente a circa 0,5 ° riferiti al piano orizzontale . Le coperture sono normalmente in calcestruzzo armato. Il tutto ricoperto mediante guaine impermeabilizzanti ( no lamiere ondulate o grecate ) . In tetti piani, i pannelli solari fotovoltaici sono posizionati con inclinazione a 30 ° orientati a sud . Su tetti piani verificare le ombre proiettate sui moduli anche a distanza, di parapetti, balaustre e distanziare accuratamente le file dei moduli per ombreggiamenti tra una fila e l’ altra .

Tetti coperture industriali 1 fotovoltaico

TETTI E GRANDI IMPIANTI FOTOVOLTAICI INDUSTRIALI, VANTAGGI :

MASSIMO RENDIMENTO : un grande impianto fotovoltaico industriale consente una grande produzione di energia pulita . La copertura nel caso di grandi impianti fotovoltaici industriali, è caratterizzata da alta efficienza, dimensionamento strutturale, resistenza agli agenti atmosferici . Il tetto sarà affidabile sempre, con un alto rendimento energetico ; sarà consentito un uso prolungato, tempi brevi di rientro investimento in relazione ai costi di realizzazione dell’ impianto . Progettazione esecutiva e realizzazione delle strutture portanti che sono dimensionate opportunamente per la massima funzionalità strutturale dei tetti ; garanzia di tenuta meccanica e all’ acqua ; alta resa di produzione energetica, facile manutenzione .

GRANDI TETTI E DETTAGLI DI QUALITÀ : per prestazioni meccaniche ed energetiche di qualità, i grandi impianti fotovoltaici industriali necessitano di grande cura delle fasi realizzative e componenti selezionati ; garantiscono facile accessibilità, agevole manutenzione dei tetti e dei pannelli fotovoltaici .

RISULTATI ENERGETICI RILEVANTI DEI TETTI : si garantisce un uso sapiente delle tecnologie, un rendimento energetico elevato, l’ isolamento termico, la resistenza meccanica nel tempo rispetto agli agenti atmosferici .

FORME DIVERSE DEI TETTI : si è in grado di offrire una progettazione di tetti di grandi impianti fotovoltaici ottimizzando le prestazioni della copertura in funzione della forma dei tetti stessi ; cura estetica, rendimento termico, resistenza strutturale, dimensionamento impianto rispetto alle esigenze di consumo e costi di realizzazione dei tetti .

TETTI, MANUTENZIONE, SISTEMI ANTICADUTA , LINEE VITA IN IMPIANTI FOTOVOLTAICI

SICUREZZA DI CHI OPERA NELLE COPERTURE INDUSTRIALI E TETTI : è fondamentale la sicurezza in cantiere e degli operatori che si trovano ad operare sui tetti e sulle coperture industriali, mediante soluzioni tecniche che evitino cadute, fornendo protezione totale, mediante linee vita, sistemi anti – caduta, parapetti, passerelle, scale ecc. I tetti e le strutture devono essere affidabili e resistenti agli agenti atmosferici .

MIGLIORAMENTO SISMICO E SICUREZZA

TETTI E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE DEL FABBRICATO : si punta alla completa eliminazione delle carenze strutturali degli edifici prefabbricati mono piano secondo linee guida e criteri antisismici del 19 giugno 2012, interventi di tipo meccanico aventi carattere di adeguamento sismico .

TETTI & PROGETTO PERSONALIZZATO PER EDIFICI SICURI : si effettuano calcoli strutturali, interventi locali per il miglioramento dei nodi costruttivi del fabbricato, dimensionamento impianto, posa di collegamenti tra le parti strutturali del fabbricato, utilizzo di staffe, placche , funi in acciaio .

Tetti coperture industriali 3 fotovoltaico

TETTI ED IMPIANTI FOTOVOLTAICI INDUSTRIALI GRID CONNECTED

Gli impianti fotovoltaici industriali sui tetti, a parte evidenziare una sensibilità imprenditoriale verso le problematiche ambientali e lotta contro il cambiamento climatico, ad un’ azienda forniscono i seguenti vantaggi :

- sono adatti per aziende con un consumo di elettricità ed esigenze produttive diurne, autoconsumo istantaneo alla produzione , immissione in rete delle eccedenze ;
- rispettando l’ ambiente, vi permetterà di ridurre le spese energetiche, risparmiare sui costi dell’ energia elettrica, per il fabbisogno energetico dell’ azienda stessa, garantendosi allo stesso tempo da futuri aumenti dei costi del kWh ;
- riduzione inquinamento atmosferico e risanamento ambientale ;
- tetti di capannoni industriali, e tutte le aree libere ed inutilizzate come coperture, anche terreni, ecc. possono essere utilizzate per la produzione di energia elettrica dal sole ;
- essendo gli impianti fotovoltaici sui tetti dei beni strumentali all’ attività svolta, il costo di costruzione chiavi in mano è deducibile mediante le quote di ammortamento ;
- un impianto fotovoltaico su coperture e tetti è finanziabile e le rate possono in alcuni casi specifici usufruire di incentivi legati al FER 1 .

TAGLIARE LA BOLLETTA CON IL FOTOVOLTAICO SUI TETTI

Tetti e coperture industriali consentono di utilizzare l’ energia elettrica per consumi aziendali, andando a :

- ridurre l’ energia prelevata dalla rete elettrica
- abbattendo i costi della bolletta elettrica ed i picchi di potenza di assorbimento dalla rete ( effetto Peak Shaving )
- ridurre la potenza impegnata di picco in bolletta .

Dimensionamento ed installazione dell’ impianto fotovoltaico industriale su tetti e coperture, devono necessariamente essere fatti da aziende EPC specializzate ( Engineering, Procurement and Construction ) con know how ed esperienza, per evitare tenute, rischio di incendio, limitata producibilità, altro .

TETTI E IMMAGINE GREEN, UN ALTRO VALORE AGGIUNTO

Un impianto fotovoltaico su tetti non è solo un buon investimento economico, consente anche di aumentare il valore dell’ Azienda e delle proprietà immobiliari, poiché offre un’ immagine di responsabilità sociale ed ambientale spendibile efficacemente in ambito di comunicazione aziendale, promuovendo una immagine “ green ” dell’ azienda stessa, aumentando la percezione positiva dei clienti .
L’ energia elettrica prodotta da fonte solare fotovoltaica riduce l’ inquinamento ambientale, azzerando le emissioni di biossido di carbonio ( CO2 ) per un valore stimato di 0,5 kg per kWh prodotto ( valore medio ), che equivale al beneficio in termini di riduzione di emissioni, che si ottiene piantando 6 alberi di grandi dimensioni .

TETTI ED IMPIANTI FOTOVOLTAICI RESIDENZIALI GRID CONNECTED

Tetti residenziale 1 fotovoltaico

TETTI E IMPIANTO FOTOVOLTAICO RESIDENZIALE GRID CONNECTED

I tetti fotovoltaici e gli impianti residenziali per produrre energia elettrica, rispettano l’ambiente e migliorano la qualità della vita, permettendo di risparmiare sui costi dell’ energia elettrica, riducendo l’ inquinamento atmosferico . Gli impianti sui tetti, sono installati per un consumo di elettricità in buona parte diurno .

Impianti residenziali con metodologia ingegneristica e impiego di componentistica di qualità, mediante prodotti innovativi, all’ avanguardia della tecnica, soddisfano i più rigorosi controlli di qualità, in installazioni residenziali ad alta efficienza, e affidabilità nel tempo .

Sui tetti, si prevede che si possa installare l’ impianto fotovoltaico complanare alla falda, oppure installare sul lastrico solare piano, oppure integrarlo nel tetto, o in giardino ecc. . , con incentivi sulla riqualificazione energetica o ristrutturazione dell’ immobile .

TETTI E FOTOVOLTAICO RESIDENZIALE , I REQUISITI DEL TETTO PER INSTALLARE

I requisiti dei tetti per installare i pannelli fotovoltaici, dipendono se il fotovoltaico sarà installato su un tetto piano o a falde, o se la scelta andrà su un impianto fotovoltaico integrato . Il fotovoltaico può essere efficacemente installato su tetti di diversi materiali, tuttavia non ogni tetto è adatto . Esempi : tetti di paglia o tetti curvi, non sono congrui .

Tetti residenziale 3 fotovoltaico piccola

CHECK LIST TIPOLOGIA DI TETTI :

IMPIANTI SU TETTO A FALDE : i tetti a falde sono i classici tetti inclinati, dunque per il montaggio dei pannelli fotovoltaici sul tetto a falde va creata una struttura portante mediante qualcosa che faccia da supporto ai pannelli ossia dei telai metallici, fissati al tetto con tasselli, staffe, montanti che sorreggono il telaio ; e sopra di essi vanno sistemati i pannelli fotovoltaici .

IMPIANTO SU TETTO PIANO : sui tetti piani, di fabbriche, stabilimenti, edifici commerciali, supermercati, logistiche, edifici residenziali ( soprattutto nel Sud Italia ), per installare i pannelli fotovoltaici, bisogna utilizzare una struttura con la giusta inclinazione, con pannelli rialzati rispetto al tetto, e non adiacenti alla superficie del tetto, come invece accade nei tetti a falde .

Struttura e pannelli : il peso dei materiali, può arrivare a 20 kg al metro quadro . L’ angolo di inclinazione ideale può essere massimizzato nel caso di tetti piani, e nella conseguente produzione di elettricità : i tetti piani sono più flessibili rispetto ai tetti a falde perché i supporti dei pannelli fotovoltaici si possono orientare a sud e mediante una corretta angolazione, che consente di catturare la luce solare oltre a consentire una più agevole pulizia della struttura .

REQUISITI TETTI E CONDIZIONI OTTIMALI PER UN BUON REDIMENTO :

ORIENTAMENTO DEI TETTI E DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI : l’ orientamento ideale è a sud, sia del tetto che dei pannelli solari, per un maggior irraggiamento prolungato nel tempo e massima efficienza .

DIMENSIONI DEI TETTI : per avere un buon rendimento dell’ impianto c’ è da considerare la superficie utile del tetto ossia lo spazio per montare i pannelli fotovoltaici . I tetti a falde su questo versante superano i tetti piani che hanno invece necessità di supporti per il montaggio dei pannelli per ottenere l’ inclinazione richiesta .

PENDENZA DEI TETTI : i tetti con adeguata inclinazione dei pannelli fotovoltaici, con un angolo d’ inclinazione ideale, consentono di catturare più luce solare e dunque produrre più energia .

OSTACOLI : più superficie di irraggiamento solare libera è disponibile, più avremo produzione di energia e rendimento dei pannelli fotovoltaici . Eventuali ostacoli e ombre di edifici, antenne, alberi, adiacenti all’ immobile toglieranno luce, coprendo per alcune ore i pannelli, determinando una diminuzione di energia prodotta .

Tetti residenziale 2 fotovoltaico

TETTI ED IMPIANTI INTEGRATI NEL TETTO

Per installare un impianto fotovoltaico sul tetto, i nostri tecnici controlleranno se il Comune prevede dei vincoli paesaggistici da cui la necessità di installare un impianto fotovoltaico integrato, ossia un impianto fotovoltaico integrato nel tetto che sostituisce il materiale di copertura del tetto, come per esempio le tegole .

La scelta di tetti con impianti integrati può essere anche estetica, infatti in un impianto fotovoltaico integrato, i pannelli fotovoltaici sostituiscono le tegole, non sporgendo dal tetto, determinando un tetto costituito da pannelli fotovoltaici che hanno come unico svantaggio di non consentire il ricircolo dell’ aria, creando un surriscaldamento e una riduzione della produzione di energia rispetto a tetti con pannelli installati in modo tradizionale .

Tetti con impianti fotovoltaici integrati diventano obbligatori nel caso di vincoli paesaggistici, vicino a parchi naturali, in centri storici, oppure per evitare un impatto visivo eccessivo che osti con la conservazione del paesaggio, visto che i moduli sono allineati all’ altezza delle tegole .

Tetti residenziale 4 fotovoltaico villa

Dunque qual’ è la differenza tra impianti integrati ed impianti non integrati sui tetti ?

Impianti BIPV (Building Integrated Photo Voltaic ) ossia integrati nel tetto, svolgono la doppia funzione di componente architettonica dell’ immobile e produzione di energia . La differenza di rendimento di produzione di energia elettrica fra un impianto BIPV e un tetto con un impianto fotovoltaico tradizionale è del 4 % , e la diminuzione nel caso del BIPV, sarà per la ridotta circolazione d’ aria fra i moduli e il tetto, che fa surriscaldare i moduli , facendo sì che l’ impianto integrato produca meno energia elettrica . Altro aspetto non trascurabile è che tetti con impianti fotovoltaici integrati hanno un costo superiore per un lavoro più impegnativo da parte della Società e dell’ installatore.

I tetti con integrazione architettonica, ossia tetti solari fotovoltaici integrati che producono energia elettrica, sono costruiti con pannelli innovativi, certificati e brevettati per lo specifico ambito . Consentono di adattare il colore delle celle fotovoltaiche all’ immobile e al contesto architettonico locale ; sistema ideale per strutture architettoniche di design esigenti . Essi sono caratterizzati da cornice ad incastro per agevole montaggio e sostituzione .

Si sceglie un impianto integrato sui tetti anche quando vi è una nuova edificazione rispetto alle norme in vigore, o rivestimenti / ristrutturazioni edilizie, o un miglioramento di efficienza energetica degli immobili e / o coibentazione della copertura . In alcuni casi si può usufruire della detrazione fiscale .

TETTI E FOTOVOLTAICO : TEGOLE E SOLUZIONI CON INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA

Tetti coppi fotovoltaico

Osservando i tetti di immobili residenziali, abitazioni che sfruttano le tecnologie del fotovoltaico, sono facilmente riconoscibili i tetti fotovoltaici per via della installazione dei pannelli fotovoltaici solari, tuttavia questa teoria rischia di essere lacunosa per esempio per via delle tegole fotovoltaiche, in cemento anti smog, integrate al tetto e a zero impatto visivo, essendo trasparenti . Le tegole fotovoltaiche soddisfano brillantemente le esigenze di integrazione architettonica :

- in immobili ed edifici storici o abitazioni artistiche soggette a restrizioni
- nel restauro o in ristrutturazioni
- nel recupero, conservazione, riqualificazione energetica, in un’ ottica sostenibile tramite sistemi di copertura .

Seguono alcuni esempi :

TETTI E TEGOLE FOTOVOLTAICHE A CELLE SOLARI ( COPPI FOTOVOLTAICI )

I tetti con tegole fotovoltaiche a celle solari costituite da un vetro di protezione sono caratterizzate da :

- un elevato valore estetico
- un impatto visivo praticamente assente
- continuità visiva
- nessuna influenza sul valore storico artistico dell’ immobile e del paesaggio
- durevolezza e resistenza agli urti e agli agenti atmosferici, e allo scalpiccio .

La tegola fotovoltaica a celle solari è costituita da minuscoli pannelli fotovoltaici inseriti tra un coppo e l’ altro ; il materiale della struttura è argilla naturale unitamente ad un tecnopolimero ASA ( Acrilo Nitrile Stirene Acrilato, polimero amorfo della famiglia degli stirenici ), che le consente di adattarsi a tutte le tipologie di superfici e coperture .

VANTAGGI :

- su tetti semplice da installare : si installano come fossero delle tegole in laterizio, compresi collegamento elettrico e innesto meccanico, e la sostituzione di un coppo o più tegole è semplice ;
- determinano un incremento del valore dell’ immobile o dell’ edificio dove vengono installate ;
- essendo costituite da celle in silicio amorfo non richiedono una esposizione diretta ed irraggiamento solare, da cui una minore riduzione del rendimento termico in assenza di un posizionamento a Sud ottimale, pertanto si adattano anche a tetti piani o facciate di edifici .

SVANTAGGI :

- bassa produzione elettrica : 250 tegole, spazio complessivo 18 mq, per 1 kWp ;
- per essere installati necessitano della sostituzione di tutta la copertura del tetto ;
- ottimale resa se installata a Sud, a sud est, sud ovest riduzione resa elettrica .

TETTI MEDIANTE TEGOLA FOTOVOLTAICA TERMICA

Tegole in laterizio integrate al tetto dell’ immobile . Consentono :

- produzione acqua calda sanitaria, tramite pannelli con collettore in rame e tubi sotto vuoto, a zero impatto visivo ;
- alimentazione con serbatoi termici, dell’ impianto idrico sanitario
- riscaldamento con termosifoni, pavimento, pannelli radianti
- climatizzazione dell’ abitazione .
Impianto gestito da una centralina, dotata di misurazione, controllo, anomalie, tramite sistema informatico .

TETTI E TEGOLE TRASPARENTI

Le tegole trasparenti in policarbonato, PVC o vetro, hanno la stessa forma delle tegole tradizionali, tuttavia sono trasparenti, resistenti agli agenti atmosferici, anche nella versione lucernari opachi . Adatte per tutti i tipi di tetti e strutture, realizzate in vetro ricotto e sodo calcico, perfette come punti luce, sottotetti, coperture ; trasmissione luce oltre l’ 80 % . Disponibile anche la tegola solare portoghese, tegola piana, per facciate, tetti inclinati . Design elegante e luminoso .

TETTI E TEGOLE SOLARI PIANE

Le tegole solari piane hanno una struttura piatta, adattabili ai tetti inclinati o a falda, perfetta integrazione architettonica, nessun elemento visibile . Realizzata in film sottile, installazione semplice, durevolezza, resistenza agli agenti esterni, tetto calpestabile nel caso di manutenzione, sostituzione tegole deteriorate etc. Dotate di un inverter per convertire le radiazioni solari in corrente alternata, controllo produzione e consumo elettrico .

TETTI E TEGOLE DEPURANTI

Sistema all’ avanguardia : la tegola depurante è in grado di depurare l’ aria dal fumo delle città sfruttando il principio fotocatalitico .

FOTOVOLTAICO E CURIOSITÀ : DIPINGERE LA CASA DI BIANCO PER PRODURRE PIÙ ENERGIA DAL SOLE

Steven Chu, Premio Nobel nel 1997 per la Fisica ha proposto di dipingere tutti i muri e tetti delle case di bianco, oltre alle strade e marciapiedi, per riflettere la luce, e ridurre il riscaldamento delle città, soluzione per tenere fresche le abitazioni sfruttando il principio della climatizzazione passiva .

TETTI E PENSILINE FOTOVOLTAICHE PER ALIMENTARE AUTO ELETTRICHE, CELLULARI

Tetti pensiline 1 fotovoltaico

La pensilina fotovoltaica è una struttura in alluminio oppure legno lamellare a falda unica, svolge la funzione di tettoia o copertura, e ricoperta di pannelli fotovoltaici per produrre energia elettrica . È di facile installazione, non necessita di opere edilizie o murarie, i supporti sono adattabili ad ogni terreno. Necessita orientamento e dimensionamento dei pannelli solari per garantire efficienza e rendimento elettrico adeguato .

TETTI E TIPOLOGIA DI PENSILINE ESISTENTI

Numerose le tipologie di pensiline fotovoltaiche esistenti, come gli usi a cui sono adibite :

- parcheggio per auto
- luogo di sosta per gli autobus
- stazioni e aree di servizio per alimentare apparecchi elettronici presenti nell’ area .

Tetti mobilità elettrica 1 fotovoltaico

Pensiline Parcheggio : la pensilina fotovoltaica per le auto ha la funzione di parcheggio ; come materiali può essere in alluminio o materiale ignifugo, ricoperta da teli in PVC ; come forme, per una tettoia o copertura, nella parte superiore sono posizionati i pannelli fotovoltaici, sotto le vetture a spina di pesce .

Pensiline Ricarica : la pensilina fotovoltaica nelle aree verdi o in giardini assume la caratteristica di punto per ricaricare le auto elettriche, attraverso un impianto fotovoltaico stand alone, dotato di batteria di accumulo, stoccaggio energia prodotta, tutto questo senza scavi, e ridotta manutenzione . Realizzata per essere all’ occorrenza collegata alla rete elettrica, autonomia totale, efficienza garantita H 24 .

Pensiline Bus : le pensiline fotovoltaiche per le fermate dei Bus, consentono la ricarica dei cellulari, accesso Wi Fi, alimentazione apparecchi elettronici, illuminazione a Led, funzionamento di pannelli pubblicitari retro illuminati, sistemi di ventilazione nelle zone di ristoro, e in tutte le stagioni ( estate, inverno), tramite energia solare e sistema pannelli fotovoltaici stand alone .

Tetti carica cellulari 1 fotovoltaico

TETTI E VANTAGGI DI UNA PENSILINA FOTOVOLTAICA

Gli usi della pensilina fotovoltaica, come i vantaggi, sono numerosi, sia che sia installata nella propria abitazione o in aree urbane o pubbliche :

- determina un’ area ombreggiata per parcheggio di biciclette, ciclomotori, auto ;
- costituisce un’ area di ristoro nel verde o in giardino, vicino a tavolini, o ad una zona riparata dal sole ;
- produce energia senza occupare gli spazi, visto che la pensilina, è collocata in alto, come i pannelli solari ;
- no opere murarie o edilizia ;
- adatta ad ogni tipologia di terreno per essere installata ;
- integrazione architettonica ;
- possibilità di incentivi statali ;
- durevolezza ;
- resistenza agli agenti esterni ;
- pulizia agevole .

Tetti carica cellulari 2 fotovoltaico

TETTI E TETTOIA FOTOVOLTAICA

Per chi non dispone di spazio per un impianto fotovoltaico sui tetti delle abitazioni, le tettoie fotovoltaiche sono la soluzione per produrre energia pulita . Scegliendo una pensilina, una tettoia oppure una veranda, i vantaggi sono tanti :

- creare una zona d’ ombra
- produrre energia elettrica
- una soluzione esteticamente gradevole in linea con l’ architettura della abitazione .
Esistono pensiline, tettoie, verande per auto ( car port ), con stazione di ricarica .

Terrazzi 1

TETTI E TETTOIE FOTOVOLTAICHE SU MISURA

Le soluzioni per pensiline, tettoie, verande sono realizzate su misura, ottimizzando la progettazione in funzione degli spazi, dimensionando il pannello fotovoltaico per la copertura, evitando sporgenze, secondo la espressione architettonica che meglio si abbina all’ abitazione, anche in legno o altro materiale su richiesta .

TETTI, TETTOIE E PORTICI FOTOVOLTAICI IN LEGNO

Spesso per una tettoia fotovoltaica, come una copertura frangisole, il cliente preferisce per il proprio portico o terrazza, una struttura in legno, naturale, sostenibile, che comunica calore e ben integrato a livello architettonico con la casa .

TETTI : COPERTURE FOTOVOLTAICHE CONTRO LA PIOGGIA

È possibile realizzare la copertura di una tettoia o pensilina mediante qualsiasi modulo fotovoltaico, tuttavia con differenze per rendimento ed estetica, tenendo conto di filtrare la luce e della tenuta in caso di pioggia .

TETTI : COME COSTRUIRE UNA TETTOIA SENZA ESSERE ABUSIVI

Una tettoia è una struttura che va collocata sopra un manufatto preesistente, chiusa da un lato dove appoggia, aperta nei restanti ; dunque in sintesi è qualcosa dove appoggiare i moduli nella parte soprastante, sfruttata in estate come fosse un gazebo . La realizzazione è consentita come aumentando della cubatura della abitazione, non rientra in un’ opera di trasformazione edilizia o urbanistica del territorio, dunque subordinato all’ ottenimento di un permesso di costruire, secondo quando prevede l’ art. 3, com. 1, let. e) del D.P.R. n. 380 del 2001, con limitazioni per contesti storici o vincoli paesaggistici . Sarà il Municipio competente ad esprimersi dopo una eventuale SCIA, DIA, CILA . Nel caso di abuso edilizio, seguirà una denuncia penale ( non civile ) in base all’ articolo 44 del d.p.r. n. 380 / 01 . Le coperture per terrazzi potranno essere costruite in legno, acciaio oppure un misto dei due, tenendo conto del peso perché un pannello da 300 watt ha un peso non trascurabile .

TETTI : COPERTURE FOTOVOLTAICHE PER TERRAZZI

I moduli fotovoltaici occupano spazio, circa 8 mq per Kilowatt di potenza installata, spazi che si possono ridurre con pannelli performanti e costosi . Lo spazio deve essere necessariamente orientato a sud, senza ombreggiature, con i moduli inclinati a 30 gradi .

TETTI : COPERTURE DI TERRAZZI, PERGOLATO FOTOVOLTAICO, VERANDA FOTOVOLTAICA, GAZEBO

Allora, se non è possibile sfruttare il tetto, si può considerare una copertura di terrazzi con moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica .
Tetti e Coperture terrazzi : verande in vetro, sfruttabili anche in inverno, ( va chiesta l’ autorizzazione per la realizzazione ), o coperture in legno lamellare trattato ( resistenza ai carichi, ecosostenibile ), anche per coperture auto, nel caso di un giardino in villa .

MISCELLANEOUS E SINTESI TETTI FOTOVOLTAICI RESIDENZIALI , INFORMAZIONI VARIE

Tetti agricoli 1 fotovoltaico

Tetti e dimensioni pannelli fotovoltaici : che tipologia di tetto e di che spazio si necessita ?

- Si pensa che i pannelli fotovoltaici trovino spazio sui tetti tradizionali delle abitazioni, tuttavia i moduli fotovoltaici possono essere collocati anche su un tetto piano, su un tetto a falda ( spiovente ), unico requisito che siano paralleli alla falda, oppure su tettoie, pensiline .
- Sui tetti, i pannelli fotovoltaici per motivi architettonici possono essere integrati nel tetto, oppure nella facciata di un edificio ; i moduli fotovoltaici possono venire inseriti in coperture di fabbricati, in o su elementi di arredo urbano e viario, su lastrico solare, oppure fissati al suolo .

Quali le caratteristiche dei tetti ?

- Per installare un impianto fotovoltaico mediante pannelli fotovoltaici sul tetto di casa, il primo aspetto da capire è il fabbisogno energetico, quantificare l’ energia che serve produrre, e verificare di avere sufficiente spazio per ospitare un impianto fotovoltaico di adeguate dimensioni .
- Sono idonei sia tetti a falda ( i classici tetti spioventi ), sia tetti piani . I pannelli fotovoltaici debbono essere inclinati tra 0° e 45° per assicurare il rendimento ottimale . L’ inclinazione dei pannelli cambierà a seconda della latitudine, ossia a nord i moduli saranno più innalzati .
- I pannelli sui tetti non dovranno avere ombre da cui sono coperti . Se le superfici sono disomogenee è possibile applicare degli ottimizzatori al di sotto dei pannelli fotovoltaici, ossia dispositivi elettronici per uniformare la produzione di energia in modo che sia uguale per tutti i moduli, anche in presenza di differenze di produzione tra di essi .
Tetti e quale orientamento ? Ideale che i tetti siano rivolti verso sud
- Prima dell’ installazione dei pannelli vanno valutate le caratteristiche climatiche in cui sarà installato il pannello, : se batte il sole e quanto, se le nevicate sono frequenti, perché la neve rende i pannelli non produttivi e può danneggiare i moduli se il peso è eccessivo .
Tetti e impianti sui tetti dei condomini . È possibile ?
- Impianti fotovoltaici sui tetti di un condominio sono ammessi se si mantiene lo stile e il decoro architettonico dell’ edificio . Secondo la riforma del condominio, chi vuole montare i pannelli fotovoltaici ha esclusivamente l’ obbligo di spedire una comunicazione all’ amministratore del condominio, qualora l’ installazione dei pannelli comporti modifiche alle parti comuni dello stabile, specificando nella lettera la tipologia di lavori che si rendono necessari, le modalità di realizzazione, allegando il progetto e l’ area precisa dove i pannelli fotovoltaici saranno collocati . L’ assemblea condominiale non potrà vietare che siano installati, al massimo gli sarà consentito proporre o prevedere alcune modalità in alternativa sulla esecuzione lavori o una garanzia per tutelare gli altri condomini in caso di danni arrecati all’ immobile .
Tetti e spazio occupato dai pannelli
- Lo spazio necessario per installare un impianto fotovoltaico può variare in funzione di alcuni fattori . Non si riesce a quantificare con esattezza la grandezza di un pannello fotovoltaico, dipende dal fabbisogno della famiglia, dipende se il tetto è a falde o se il tetto è piano o si ha un lastrico . Dipende poi da come si dispongono i pannelli , se in file parallele distanziate, tenendo conto degli ombreggiamenti tra le file, o diversamente ; dipende anche se abbiamo un tetto integrato o meno, quanto sono tecnologicamente avanzati i pannelli e l’efficienza degli stessi da cui una potenza generata ( generalmente i pannelli più piccoli sono più efficienti ) . Infine dobbiamo considerare se si tratta di silicio monocristallino, silicio policristallino o film sottili di silicio amorfo ; possono cambiare potenze e parametri tecnici . In media per 1 kW servono 3 – 4 pannelli, che possono occupare 5 – 6 mq su un tetto a falde, 7 – 8 mq su un lastrico piano .

TETTI E COPERTURE NON FORATE

Innovazione e vantaggi : le lastre semplici o grecate o coibentate costituiscono la gran parte dei materiali utilizzati in coperture industriali . Garantiscono tenuta all’ acqua, buona efficienza energetica all’ immobile, tuttavia per una tradizionale installazione di impianti fotovoltaici su tali coperture, la struttura di sostegno, deve essere fissata ai pannelli fotovoltaici con viti, il che può compromettere il fatto che essa sia impermeabile e pregiudicarne la termo coibentazione proprio per via delle viti stesse, anche se con guaine protettive, soprattutto in condizioni climatiche avverse . Il rischio di infiltrazioni di acqua tra i pannelli è reale da cui il deterioramento degli pannelli e le spese per la manutenzione .
Il Sistema TSE Clima permette di installare i pannelli fotovoltaici senza forature della copertura, attraverso speciali staffe fissate alla greca dei pannelli fotovoltaici coibentati ; questo fissa il modulo fotovoltaico attraverso pressione, garantendo la salvaguardia della copertura . Il Sistema TSE Clima permette di offrire facilità e velocità di posa, minori costi, meno peso sulla copertura .

VADEMECUM E RIEPILOGO TETTI E COPERTURE FOTOVOLTAICHE SU EDIFICI RESIDENZIALI, COMMERCIALI ED INDUSTRIALI

Tetti fotovoltaico pannelli fotovoltaici

TETTI : PERCHÉ INSTALLARE UNA COPERTURA FOTOVOLTAICA SUL TETTO DI UN EDIFICIO COMMERCIALE, INDUSTRIALE, O PERSINO AGRICOLO ?

Le motivazioni che spingono a valutare l’ opportunità di progettare e installare un impianto fotovoltaico su una copertura di immobili ed edifici industriali, commerciali, agricoli sono particolarmente due :

RIDUZIONE DELLE PERDITE DI ENERGIA ELETTRICA

Infatti un edificio commerciale, industriale, agricolo che ospita una attività lavorativa, opererà utilizzando energia elettrica, prodotta da centrali elettriche, trasportata attraverso elettrodotti Terna SpA, linee ad alta tensione AT, altissima tensione AAT, da 132 kV a 380 kV, per circa 63.000 km, e localmente a valle la distribuzione dell’ energia avverrà con linee MT media tensione 15kV – 20kV e bassa tensione BT 400 V . Dunque tra la produzione e l’ utilizzazione, vi è la trasmissione e la successiva distribuzione dell’ energia con perdite di energia consistenti . Questo viene evitato con una produzione ed utilizzazione in loco .

TETTI E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO2

La produzione di energia mediante le FER ( Fonti Energetiche Rinnovabili ) permette di poter disporre di energia pulita senza emissioni di CO2 . Anidride carbonica invece immessa nell’ atmosfera dalle Centrali di produzione di energia elettrica alimentate con carbone o idrocarburi fossili .

TETTI E TIPOLOGIE DI TETTI PER LE REALIZZAZIONI DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

- Tetti piani con pendenza fino a 5° ( gradi )
- Tetti a falda ( complementari alla falda, complementari al piano tangente nel punto di appoggio )
- Tetti diversi dai precedenti
Classificazione tramite Documento GSE .

TETTI E COPERTURE IN AMIANTO : BONIFICA, NUOVA COPERTURA, IMPIANTO FOTOVOLTAICO

COPERTURA IN AMIANTO

L’ Eternit ( latino aeternitas, ossia eterno ) prende il nome dall’ austriaco Ludwig Hatschek e dal brevetto nel 1900 con l’ invenzione del cemento amianto, dunque l’ Eternit marchio registrato come cemento – amianto, o fibrocemento, come pure il nome della Ditta “ Eternit “ che lo produceva .
L’ amianto ( asbesto ) : insieme di minerali del gruppo dei silicati (SiO4)−4 adottati da Jöns Jacob Berzelius, e facente parte delle serie mineralogiche serpentino e anfiboli . L’ amianto che si trova nell’ Eternit è un minerale fibroso, le fibre resistenti e piccole ( inferiore a 0,5 millesimi di millimetro diametro e 2 – 5 millesimi di millimetro di lunghezza ), talmente piccoli da essere inalati con facilità, e una volta inalati si fissano nei bronchi e alveoli dei polmoni, migrando verso la pleura, che riveste i polmoni, creando un danno ai tessuti . È ormai più che noto che l’ amianto determina l’ insorgenza della asbestosi, terribile malattia in cui i tessuti del polmone, irritati dall’ amianto determinano la formazione di cicatrici fibrose estese fino alla perdita di elasticità di zone sempre più ampie del polmone, impedendo la respirazione e l’ ossigenazione, con risultato simile alla bronco pneumopatia cronica ostruttiva . Inoltre l’ amianto determina il mesotelioma, un tumore che interessa la pleura, il peritoneo e il pericardio, una forma tumorale maligna aggressiva ( sopravvive dopo 5 anni dalla diagnosi il 2 % delle persone ) e la malattia è esclusivamente legata alla esposizione all’ amianto .
L’ amianto, fu largamente impiegato nel secolo scorso per le eccellenti prestazioni meccaniche , termiche, basso costo di produzione . Oggi una pesante eredità, presente ovunque nella forma di pannelli ondulati, nelle coperture di abitazioni, tettoie, capannoni, numerosissime costruzioni antecedenti il 1992, anno in cui venne decretato per legge il divieto di produzione attraverso il D.Lgs. 257 / 1992 il cui Art. 1 comma 2 che decretò : “ sono vietate estrazione, importazione, esportazione, commercializzazione e produzione amianto, prodotti di amianto, prodotti contenenti amianto ”.
È molto importante il graduale e progressivo smaltimento dell’ amianto, nel caso della realizzazione di un impianto fotovoltaico sulle falde dei tetti in sostituzione delle coperture di amianto ; è auspicabile la contemporaneità, rimozione eternit ( bonifica ) + realizzazione impianto ( nuova copertura ), secondo Piano di Lavoro ASL competente e SCIA / DIA / Permesso di Costruire . Se ci fossero dubbi sulla presenza di amianto, verificare anno di costruzione immobile mediante i documenti abilitativi e / o esaminare campione prelevato dal tetto, attraverso Laboratorio specializzato .

TETTI E AUTORIZZAZIONI

TETTI E AUTORIZZAZIONE UNICA ( AU )

Il processo e l’ iter autorizzativo per l’ottenimento dell’ Autorizzazione Unica AU è disciplinato attraverso il DM 10/09/2010 e Linee Guida Parte III, che recepisce le prescrizioni Art. 12 del D.Lgs. 387 del 29/12/2003 e successive leggi, per autorizzare e costruire impianti fotovoltaici di produzione di elettricità in esercizio da fonti rinnovabili . Ci sono poi da verificare eventuali inasprimenti legislativi Regionali relativamente agli impianti fotovoltaici su Tetti ed edifici e qualora essi non siano soggetti a tali procedimenti, vanno disciplinati in diversi casi con la SCIA, consultando comunque sempre il sito web della Regione territorialmente competente, consultandosi con gli Uffici Tecnici settore Edilizia Privata del Comune di appartenenza .

TETTI E SCIA

Il procedimento SCIA si utilizza comunemente per ottenere il Titolo abilitativo per gli interventi di bonifica amianto e per effettuare una nuova copertura mediante un impianto fotovoltaico . La pratica si esplica dal portale del Comune mediante la modulistica dedicata da compilare e implementare con gli allegati richiesti .

TETTI E AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

È richiesta quando ci si trova nella fascia dei 150 metri da un corso d’ acqua censito, ossia quando si è soggetti ad Autorizzazione Paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 22/01/2004 n 42, disciplina integrata a disposizioni Regionali mediante la Regione competente . L’ Autorizzazione andrà acquisita nell’ ambito del procedimento SCIA e presentata al Protocollo del Comune competente .

TETTI E COMUNICAZIONE ATTIVITÀ EDILIZIA LIBERA

Questo procedimento si rifà all’ Art. 6 DPR 380/2011 e s.m.i. relativamente ad interventi di Manutenzione Ordinaria e Straordinaria, la cui differenza e applicazione dipende dalla interpretazione che ne fa il Funzionario Uff. Tecnico del Comune che andrebbe preventivamente consultato .

TETTI AVVERTENZE : PRIMA DI INSTALLARE I PANNELLI SOLARI, CONTROLLATE IL TETTO !

Tetti controllo copertura 1 fotovoltaico

Verificare lo stato della superficie del tetto dell’ immobile o della copertura piana di immobili commerciali o capannoni industriali è importante prima di posare l’ impianto fotovoltaico ed i pannelli fotovoltaici solari, questo per prevenire infiltrazioni di acqua e danni alla superficie coprente . Spiacevole constatare dopo aver installato i pannelli solari, che la copertura ha problemi ! L’ analisi preventiva dello stato dei tetti, va condotta prima di attivare un impianto fotovoltaico solare, meglio affidarla a chi ha esperienza pluriennale ed è in grado di intervenire su ogni tipologia di impermeabilizzazione, riparando i problemi in via definitiva e preliminare, evitando costi pesanti nella malaugurata infiltrazione a Pannelli Solari installati ( avaria impermeabilizzazione da cui smontaggio impianto fotovoltaico ).

TETTI : PREPARAZIONE SUPERFICIE PER INSTALLAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Predisporre il tetto dell’ immobile, ufficio, capannone industriale per l’ installazione di Pannelli Fotovoltaici Solari, richiede adattare la componente costruttiva in cemento, affinché possa ospitare un sistema energetico attivo per la produzione in tutti i mesi dell’ anno di energia elettrica in soluzione di continuità . Questo richiede spesso un supporto EI 30 o una membrana Fire Resistent certificata B Roof T2 sotto i pannelli fotovoltaici solari .

TETTI : CONTROLLI INFILTRAZIONI UMIDITÀ E ACQUA

Bisogna prestare attenzione alle infiltrazioni e ricordare la dilatazione termica meccanica della struttura di metallo che sorregge i pannelli e il peso dell’ Impianto Fotovoltaico, che se non calcolato bene potrebbe danneggiare il manto .

TETTI : INTERVENTI SU VECCHIE COPERTURE DI CAPANNONI E TETTI

Prima di installare i pannelli fotovoltaici controllare lo stato di degrado della impermeabilizzazione e pacchetto di copertura per gli interventi più immediati per garantire longevità al tetto e all’ impianto fotovoltaico . I vigili del fuoco potrebbero chiedere un supporto EI 30 sotto i pannelli fotovoltaici o una membrana certificata B roof T2 / Fire Resistent .

TETTI : POSA NUOVE COIBENTAZIONI PER PANNELLI SOLARI

Prima della installazione di un Impianto Fotovoltaico valutare eventuali detrazioni fiscali relativamente all’ efficientamento energetico . Un vantaggio economico, oltre ai vantaggi legati alla vivibilità interna dei locali e risparmio per i ridotti costi riscaldamento nonché di raffrescamento .

TETTI : COSTRUZIONE / ATTIVAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Serve un partner tecnico specializzato nella installazione di Impianti Fotovoltaici mediante Pannelli Solari fotovoltaici, per il rifacimento di coperture piane mediante nuovo pacchetto impermeabile bituminoso . Per capannoni con superficie maggiore di 1000 mq o ditte energivore a maggior ragione . Il corretto fissaggio dei pannelli fotovoltaici sui tetti garantisce una integrazione estetica e soprattutto funzionale . Possibili coperture in acciaio a protezione multistrato, garantiscono una durabilità dei tetti di lungo periodo, integrazione di materiali sinergici perle migliori caratteristiche e prestazioni, per coperture integrate per produrre energia solare .

Tetti controllo copertura 2 fotovoltaico

TETTI E AVVERTENZE GENERALI

- Pannelli fotovoltaici installati in copertura devono prevedere una analisi preventiva su pendenza ed orientamento . L’ inclinazione idilliaca per i pannelli fotovoltaici è di 30° circa con i pannelli rivolti a Sud ; rese discrete anche tramite orientamento Sud Est e Sud Ovest, inclinazioni 20° e 40° gradi . Su Tetti piani con inclinazione ideale, la perdita di rendimento arriva fino al 10% circa .

- Superfici e Rendimento : sono disponibili sul mercato pannelli fotovoltaici che utilizzano varie tecnologie e rese diverse . Con moduli ad elevato rendimento e potenza, si riduce la superficie, risparmiando spazio di installazione ; così è anche più facile orientare i pannelli nelle zone assolate della copertura, eliminando le zone d’ ombra .

- Tetti e massa areica impianto fotovoltaico : sui tetti è importante il peso a mq dei pannelli e della installazione fotovoltaica ; il sovraccarico deve essere sopportabile per la copertura . Il carico non è legato solo al peso del pannello, ma anche alle modalità mediante le quali i pannelli sono installati sul tetto . Esempio : lo zavorramento, per scongiurare la foratura del manto protettivo ed impermeabile, incide sul carico, anche in funzione della ventosità e delle condizioni meteo e climatiche, nonché della geometria delle coperture . Esistono moduli fotovoltaici tubolari che presentano una innovazione, non zavorrati e neppure vincolati resistenti a venti a 208 km/h .

LINK :

Energia solare
Centrale solare
Impianto Fotovoltaico
Modulo Fotovoltaico
Pannello solare
Copertura
Energie Rinnovabili
Energy Service Company ( ESCo )
Contratto PPA acquisto Energia
Bolletta Energetica ( energia elettrica )
Impermeabilizzazione
https://www.indexspa.it/indexspacom/capitolati/cap_pdf/1/Capitolato_14_IMPERMEABILIZZAZIONE_COPERTURE_CON_IMPIANTI_FOTOVOLTAICI.pdf

TORNA ALLA PAGINA TERRENI – GRID PARITY